Partecipa al concorso

Mente locale – visioni sul territorio è il primo festival italiano di racconto del territorio attraverso il mezzo audiovisivo; il concorso 2016 è scaduto il 25 settembre.
Mente Locale | Concorso 2017
festival, documentario, territorio, vignola, locale,
228
page,page-id-228,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri child-child-ver-1.0.0,capri-ver-1.5, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_with_content,width_470,grid_1300,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Concorso 2017

Concorso Mente locale – Visioni sul territorio 2017

REGOLAMENTO

PREMESSA

Mente Locale – Visioni sul territorio è il primo festival italiano dedicato al racconto del territorio,

organizzato da CARTA|BIANCA in collaborazione con Teatro delle Ariette, che ha l’obiettivo di promuovere

e valorizzare il racconto del territorio attraverso la narrazione audiovisiva. La quarta edizione del festival

Mente Locale – Visioni sul territorio avrà luogo dal 17 al 19 novembre 2017 a Vignola (Modena), con

anteprime ed eventi speciali sul territorio di Bologna e Modena. Il programma, in via di definizione, sarà

pubblicato sul sito del festival, www.festivalmentelocale.it.

Raccontare un territorio attraverso le immagini, il suono e le parole: un tema complesso e affascinante, in

cui possono di volta in volta prevalere aspetti culturali, di promozione turistica, sviluppo economico,

rigenerazione, sostenibilità e nuovi stili di vita.

IL CONCORSO

Il concorso è riservato a opere audiovisive italiane di corta, media e lunga durata, senza distinzione di

tecnica, formato o genere, dedicate al racconto di un territorio, inteso in senso ampio come racconto di

persone, organizzazioni, saperi e tradizioni riconducibili a un luogo o a un’area geografica, anche non

italiana, realizzate a partire dal 2014.

Per partecipare è possibile:

– scaricare e compilare la scheda di iscrizione al concorso Mente Locale, disponibile on-line sul sito

del festival Mente Locale Visioni sul territorio (www.festivalmentelocale.it), in cui andrà

specificato il ‘link’ (percorso URL) a cui accedere per visionare l’opera con cui si intende partecipare

e la relativa password; il ‘link’ al video indicato dovrà rimanere attivo fino al 20 novembre 2017;

una volta compilata, la scheda di iscrizione dovrà essere stampata, firmata, scansionata e inviata

con gli altri allegati richiesti (2 foto di scena, foto dell’autore, bio-filmografia, sinossi, dichiarazioni

dell’autore) al seguente indirizzo e-mail: concorso@festivalmentelocale.it;

– iscrivere l’opera al concorso tramite la piattaforma Movibeta.

La scadenza ultima per la presentazione delle candidature è il 30 settembre 2017.

L’organizzazione del festival preselezionerà le opere che saranno proiettate nella sezione “concorso” del

festival, durante il quale sarà assegnato il PREMIO MENTE LOCALE 2017 alla migliore opera, di 1.000 Euro

lordi, assegnato da una giuria di esperti nominata dopo la scadenza del presente bando, e la menzione

speciale ‘Touring Club Italiano’.

I giudizi dell’organizzazione e della giuria sono insindacabili. Gli autori selezionati per la partecipazione al

concorso riceveranno comunicazione entro il 25 ottobre del giorno e dell’ora in cui la propria opera sarà

proiettata e sarà previsto un incontro con l’autore. Gli autori selezionati provenienti da fuori regione

saranno ospiti del festival per un giorno e pernotteranno una notte a Vignola al Casale della Mora

BioHostel. Le spese di viaggio saranno a carico degli autori.

L’invio delle opere implica l’autorizzazione non in esclusiva agli organizzatori del festival di diffondere e mettere a

disposizione del pubblico – attraverso il proprio sito internet e con ogni altro mezzo o forma conosciuta – brevi clip o

sequenze delle opere selezionate, nonché delle immagini e informazioni riguardanti le opere presentate. La

partecipazione al concorso e l’invio delle opere implica l’accettazione senza riserve di questo regolamento.

RESPONSABILITÀ

I contenuti delle opere presentate in concorso (immagini, suoni, animazioni) devono essere in regola per quanto

riguarda l’assolvimento di diritti SIAE e non devono costituire plagio e/o contraffazione di opere altrui e non violare né

in tutto né in parte i diritti di terzi di qualsivoglia natura (diritti d’autore e di proprietà intellettuale, diritti di immagine

e della persona, ecc.). L’organizzazione del festival declina ogni responsabilità in tal senso. La partecipazione al

concorso implica la esclusiva responsabilità personale dell’autore per eventuali irregolarità in questo ambito;

l’organizzazione si riserva con insindacabile giudizio di escludere dal concorso e di revocare eventuali premi ad opere

che presentino tali irregolarità. In ogni caso il partecipante al concorso si impegna a tenere indenne e manlevata

l’organizzazione del festival da qualsivoglia richiesta e pretesa fatta valere da terzi, a qualsivoglia titolo, causata

dall’utilizzazione e dalla proiezione dell’opera, fatto salvo il diritto dell’organizzazione al risarcimento del danno. Per

ogni eventuale controversia è competente il Foro di Bologna.

PRIVACY

La partecipazione al festival implica l’aver letto e dunque implicitamente approvato quanto riportato

dall’organizzazione nelle informazioni relative al trattamento dei dati personali sottoscritte nella scheda di iscrizione.

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 sulla privacy il titolare del trattamento dei dati personali inviati è l’organizzazione del

festival, CARTA BIANCA Associazione Culturale, nella persona del legale rappresentante Giorgia Boldrini. Ai sensi

dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, si informa che i dati personali acquisiti direttamente dagli

interessati al momento della compilazione della scheda di iscrizione verranno trattati nel rispetto della citata

normativa in materia di protezione dei dati personali per consentire, direttamente o indirettamente, lo svolgimento

dell’evento, nonché per il perseguimento delle finalità comunque connesse e/o collegate alla partecipazione al festival

e alla promozione dello stesso.

Il conferimento dei dati personali e necessario per poter espletare quanto previsto nel presente regolamento. In ogni

momento il partecipante potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, fra i quali – a titolo di

esemplificativo – il diritto di ottenere informazioni sul trattamento dei dati, sulle sue modalità e finalità, ecc. Per

esercitare tali diritti l’interessato dovrà rivolgersi alla Associazione CARTA|BIANCA, Via Rimondello 1, Valsamoggia

(BO). Sottoponendo la propria candidatura, il partecipante, ai sensi degli art. 13 e 23 del D.Lgs. n. 196/2003, fornisce il

proprio consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, autorizzandone

altresì l’archiviazione nella banca dati del festival.

Per ulteriori informazioni sul concorso, scrivere a: concorso@festivalmentelocale.it .

MENTE LOCALE – VISIONI SUL TERRITORIO 2017 è realizzato grazie al contributo e la

collaborazione di: Comune di Vignola, BPER Banca, Touring Club Italiano, DER – documentaristi Emilia-
Romagna, Corte d’Aibo – coltura biologica, cultura del vino, Consorzio tutela aceto balsamico, Consorzio

del parmigiano-reggiano. Media Partner: TRC.

 

Scarica il regolamento del concorso Mente Locale 2017

 

Scheda di iscrizione al concorso

 

Iscriviti attraverso la piattaforma MOVIBETA

IL BANDO DI CONCORSO SI E’ CHIUSO IL 30 SETTEMBRE, A BREVE IL PROGRAMMA DELL’EDIZIONE 2017