Partecipa al concorso

Mente locale – visioni sul territorio è il primo festival italiano di racconto del territorio attraverso il mezzo audiovisivo; il concorso 2016 è scaduto il 25 settembre.
Mente Locale | Edizione 2017
festival, documentario, territorio, vignola, locale,
51463
page,page-id-51463,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri child-child-ver-1.0.0,capri-ver-1.5, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_with_content,width_470,grid_1300,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Edizione 2017

Mente Locale - Visioni sul territorio

Vignola, 17-19 novembre 2017

Venerdì 17 novembre

ore 20,30 – Teatro Cantelli, Vignola

Sezione concorso

A CASA MIA

di Mario Piredda –  19’, Italia 2016

Rimasti i soli abitanti di un piccolo paese di pescatori della Sardegna ormai spopolato, due anziani, Lucia e Peppino, vivono nella speranza che l’inverno non finisca.


A-casa-mia-screenshot

SALIFORNIA

di Andrea Beluto – 17’, Italia 2016

Ciacianiello, pescivendolo del Sud Italia, si impegna a far chiudere il negozio di dischi adiacente alla sua pescheria, punto di ritrovo dei ragazzi del quartiere. Frizzy, gestore del negozio, e Fravaglio, fratello minore di Ciacianiello ma dalla mentalità più aperta, provano a farlo rinsavire.

Salifornia
L'ORO DEL SUD (freeze frame 2)

L’ORO DEL SUD

di Valerio Filardo – 24’20’’, Italia 2017

Quali sono le piaghe del sud? Abbiamo la mafia, gli incendi, il traffico… E i posteggiatori abusivi? Un ‘mockumentary’ girato a Palermo cerca di analizzare la questione raccontando l’incontro tra il film-maker Dario e il posteggiatore Matteo.

Mare Nostro foto

 

MARE NOSTRO di Andrea Gadaleta Caldarola – 55’, Italia 2016

Molfetta (Bari): qui il mare non è solo sfondo di paesaggi pittoreschi da cartolina; pesca e commercio marittimo hanno plasmato nei secoli l’ecosistema sociale ed economico della città. Attraverso le voci di alcuni pescatori, Mare Nostro intreccia e ricompone memorie e frammenti di un luogo, il Porto di Molfetta.

Sabato 18 novembre

ore 15:30 – Teatro Cantelli, Vignola

Sezione concorso

INNER ME di Antonio Spanò – 30’, Italia 2016

Butembo, Nord Kivu, Repubblica Democratica del Congo. Seguendo il vagabondare curioso di una ragazzina tra mercati affollati, mattatoi, fornaci e cacciatori di pipistrelli, incontriamo tre donne; le loro vite narrano la durezza di nascere donna e di essere sorde in una società che è ostile dell’una e dell’altra condizione.

DIGIPACK4P

 

ADAM VEDAT

di Mario Vezza – 9’55’’, Italia 2014

Mardin, Turchia.  Adam è curdo e ha 30 anni: nuovamente disoccupato e senza futuro, una domenica mattina decide di dare l’ultimo saluto ai pochi amici che ha per partire verso Istanbul. Le ultime ore a Mardin sono di riflessione e speranza, di un nuovo lavoro e di ritrovare se stesso….

Adam Vedat foto
via due gobbi foto

VIA DUE GOBBI 3 – CONDOMINIO ATELIER

di Elena Bonora, regia Andrea Zanchelli – 19’, Italia 2017

Un antico palazzo del centro di Reggio Emilia dove tutti gli abitanti hanno una cosa in comune: sono artisti. Nel cortile interno di Via dei Due Gobbi 3 si respira un’aria internazionale, e fotografia, pittura, danza, scultura si intrecciano fra gli atelier e le abitazioni.

harry's bar foto

Ore 17,30 circa

HARRY’S BAR

di Carlotta Cerquetti – 52’, Italia 2015

Venezia rivive la sua storia attraverso uno dei bar più famosi del mondo, nel racconto in prima persona di Arrigo Cipriani e di molti altri protagonisti.

the voice of the land foto

A seguire

THE VOICE OF THE LAND

di Carlo Bolzoni e Guglielmo del Signore – 29’, Italia 2016

Romania, oggi. Esiste una vita all’interno delle città e una oltre queste. Villaggi sparpagliati qua e là, colline, pianure e montagne: ogni chilometro con la sua storia, le sue mucche e i suoi orti. Realtà troppo distanti dalla realtà o forse troppo vicine a essa. Questo documentario parla di vita, vita oltre la città.

fiammifero foto

 

FIAMMIFERO (MALE NON FARE, PAURA NON AVERE)

di Lorenzo Ambrosino – 12’ 12’’, Italia 2016

Enzo è un pensionato. Vive in una piccola stanzetta in affitto ai quartieri spagnoli a Napoli, dove è nato settantacinque anni fa. Tutti i giorni, alle tre in punto, Enzo lascia la sua stanzetta e si dirige zoppicando verso la piazza sottostante, dove inizia a chiamare qualcuno o qualcosa, con versi misti a parole…

fugh int i scapéin 3

Ore 20 circa

FUGH INT I SCAPÀIN di Marco Landini e Gianluca Marcon – 30’, Italia 2017

Antonietta va in vacanza in Romagna da quando aveva 12 anni; una mattina va al Bagno Corrado, mette cento lire nel juke-box scegliendo una mazurca, un valzer e una polka, la moglie del proprietario scorge questa ragazzina ballare sola, si avvicina e iniziano a ballare. Il giorno dopo si ripete la stessa scena, la musica si propaga veloce nell’aria così come la notizia, alcune persone attirate dalla melodia si fermano a osservare, altre partecipano ai balli e così, tutte le mattine d’estate, dalle 06,30 alle 08,00 il bagno Corrado si trasforma in una balera.

TRANSUMANZA TOUR

di Valerio Gnesini – 90’, Italia 2016

Il trio genovese ‘Vito e le orchestrine’ alla scoperta delle nuove forme di vita contadina, in un tour rural-musicale attraversando come ‘wwoofer’ le campagne italiane.

transumanza tour

Fuori concorso – eventi speciali Domenica 19 novembre

immagine_5
ore 12 – Corte d’Aibo, via Marzatore 15 – Valsamoggia (Bologna)

Premiazione del concorso nazionale Mente Locale 2017

Assegnazione del premio della Giuria Mente locale – visioni sul territorio 2017 e della menzione speciale Touring Club Italiano

a seguire

IL TERRITORIO SI RACCONTA CON IL SAPORE 

Dopo aver raccontato il territorio attraverso l’audiovisivo, ci ritroviamo insieme agli autori, ai giurati e a tutti gli amici del festival per festeggiare e brindare insieme, in un viaggio sensoriale tra i sapori del nostro territorio, immersi tra i vigneti di una tra le più belle colline emiliane. In collaborazione con Corte d’Aibo, ViviValsamoggia, Consorzio Parmigiano-Reggiano, Consorzio Tutela Balsamico Tradizionale di Modena, Forno Garagnani Bazzano

Evento a ingresso libero. E’ possibile prenotare scrivendo a: info@festivalmentelocale.it o registrandosi nei giorni del festival

corte daibo
Ore 17,30 – Teatro Cantelli, Vignola
Acqua salata di Stefano Massari e Stefano Pasquini – 75’, Italia 2017, prod. Teatro delle Ariette

 

Una compagnia teatrale attraversa il territorio di Valsamoggia a bordo di una piccola roulotte trainata da una 2 Cavalli bianca. Un manifesto esce dal tettuccio aperto e un megafono rosa amplifica la pubblicità dello spettacolo serale “Io, il couscous e Albert Camus”. È il progetto Territori da Cucire, dedicato al tema dello straniero. Nelle piazze, condividendo il couscous preparato durante lo spettacolo, la scena si trasforma in Assemblea e gli spettatori, di qualsiasi origine, confrontano idee, pensieri ed esperienze vissute. Il film racconta il sentimento che attraversa questa girandola di incontri umani potenti, destabilizzanti, commoventi e disarmanti.  .

 

Acqua salata

 

Ore 19,30 – Teatro Cantelli, Vignola

Italian Cowboys – Il West è qui! – regia di Giulio Filippo Giunti

 

Tra la via Emilia e il West: lo sapevate che il nostro territorio è la culla del mondo Western italiano? Dagli allevamenti ai rodei, campioni e appassionati in sella… Alcuni estratti in anteprima dalla nuova serie tv sui Cowboys italiani, prodotta da Quadrio srl e PopCult con CartaBianca grazie al sostegno di Emilia-Romagna Film Commission… perché il West è qui!!

 

ITCOW14

 

immagine_5
Domenica 19 novembre ore 20,30 – Teatro Cantelli Vignola
Replica del film vincitore